Seleziona una pagina

Cessione di quota di società di persone

La cessione di quota di società di persone (S.S.; S.N.C.; S.A.S.) è un contratto in forza del quale il cedente trasferisce al cessionario la proprietà di una determinata quota (tutta o in parte) contro un corrispettivo in denaro. Diversamente dalle società di capitali, il trasferimento di una quota di società di persone determina anche una modifica dei patti sociali e conseguentemente, salve rare eccezioni, è necessario il consenso di tutti i soci.
Le società di persone si caratterizzano per un regime di responsabilità illimitata e ciò determina che il nuovo socio, che entra a far parte di una società già costituita, risponde con gli altri soci anche dei debiti sociali anteriori all’acquisto della sua qualità di socio. Fa eccezione a questo principio la quota del socio accomandante nelle SAS che risponde degli obblighi sociali nei limiti della quota conferita. È facilmente intuibile come un’operazione di questo tipo necessiti di una consulenza adeguata al fine di evitare di subentrare in una società eccessivamente esposta finanziariamente.

I notai di Officina Notarile ti indicheranno le verifiche che dovrai fare per garantirti un acquisto informato e senza sorprese.

#officinanotarile

Utility