Seleziona una pagina

diritto giustiziaFar valere un atto notarile italiano verso i paesi esteri che hanno aderito alla convenzione dell’Aja del 5 ottobre 1961, ratificata in Italia con L. 1252/1966, è più semplice rispetto al procedimento ordinario della legalizzazione, grazie alla c.d. apostille.

In cosa consiste l’apostille?

Si è visto che il procedimento ordinario di legalizzazione si compone di due fasi distinte che prevedono l’intervento, prima, della Procura della Repubblica e, poi, del consolato del paese estero a cui è destinato l’atto notarile italiano. La semplificazione dell’apostille consiste nel considerare sufficiente l’intervento della Procura della Repubblica italiana senza che sia necessario recarsi presso il consolato del paese estero. Dal punto di vista pratico l’apostille si manifesta con un timbro apposto dopo la firma del notaio e sottoscritto dal Procuratore della Repubblica al fine di attestare la qualifica di Pubblico Ufficiale del notaio nonché l’autenticità della sua firma. La caratteristica principale è che il timbro apposto, diverso rispetto a quello della legalizzazione, è identico per grafica e contenuti per tutti i paesi aderenti alla convenzione, al fine di renderlo facilmente riconoscibile tra le autorità dei vari paesi.

È necessaria una traduzione dell’atto notarile?

La traduzione, nella lingua del paese straniero verso il quale è diretto, dell’atto del notaio italiano è necessaria. Il cancelliere del Tribunale oppure un notaio potranno asseverare la dichiarazione dell’interprete relativa alla conformità all’atto della traduzione.

Quali sono i paesi aderenti alla convenzione dell’Aja del 5 ottobre 1961?

I paesi aderenti alla convenzione sono i seguenti: Albania, Andorra, Antigua e Barbuda, Argentina, Armenia, Australia, Austria, Azerbaijan, Bahamas, Barbados, Bielorussia, Belgio, Belize, Bosnia-Erzegovina, Botswana, Brunei-Darussalam, Bulgaria, Capo Verde, Cina (Hong Kong), Cina (Macao), Cipro, Colombia, Costa Rica, Croazia, Corea del Sud, Danimarca, Dominica, Ecuador, El Salvador, Estonia, Federazione Russa, Fiji, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Grenada, Honduras, India, Irlanda, Islanda, Isole Cook, Isole Marshall, Israele, Italia, Kazakhstan, Kirghizistan, Lesotho, Lettonia, Liberia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Malawi, Malta, Mauritius, Messico, Moldova, Monaco, Mongolia, Montenegro, Namibia, Nuova Zelanda, Niue, Norvegia, Oman, Panama, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Repubblica Domenicana, Romania, Saint Kitts and Nevis, Saint Lucia, Saint Vincent and the Grenadines, Samoa, San Marino, Sao Tome e Principe, Serbia, Seychelles, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Sud Africa, Suriname, Svezia, Svizzera, Swaziland, Tonga, Trinidad e Tobago, Turchia, Ucraine, Ungheria, USA, Vanuatu, Venezuela.

Share This